I GIOVANI PER I GIOVANI: ASSOCIAZIONISMO E POLITICHE GIOVANILI

Pubblicato da Donation il 27/12/2017

In scena il primo convegno su Capaccio Paestum presso l’istituto Liceo Scientifico G.B.Piranesi sull’importanza delle Politiche Sociali e soprattutto di quelle Giovanili

I GIOVANI PER I GIOVANI: ASSOCIAZIONISMO E POLITICHE GIOVANILI

Il 19 dicembre 2017 si è tenuto il primo convegno su Capaccio Paestum presso l’istituto Liceo Scientifico G.B.Piranesi sull’importanza delle Politiche Sociali e soprattutto di quelle Giovanili.

L’iniziativa è stata promossa dall’associazione Lions Club Campagna Silarus, in particolare dalla socia Carla Alessia Castagna, la quale ha sentito il forte bisogno di sensibilizzare i giovani su questo importante tema.  L’evento, inoltre, si è realizzato grazie alla sensibilità della Preside dell’istituto Piranesi, Dott.ssa Loredana Nicoletti. Tra i partner della manifestazione rileviamo la presenza di Luigi Bisogno, presidente dell’associazione DONATION Italia, da sempre vicino alle tematiche di solidarietà e volontariato, nel quale ha presentato il libro “Blue” della giovane scrittrice napoletana Alessandra Farro.

Il convegno ha avuto inizio con l’intervento dell’Ing. Attilio Polito in qualità di Presidente dei Lions Club Campagna Silarus spiegando l’importanza delle associazioni e dei servizi svolti sul territorio con particolare rilevanza ad un obiettivo che è quello dei GIOVANI.

Altri importanti relatori dell’evento sono stati:

I Consiglieri del Comune di Capaccio Paestum, rispettivamente la consigliera delegata alle Politiche Sociali  Annalisa Gallo, il consigliere delegato alle Politiche Giovanili Fernando Mucciolo , delegato allo Spettacolo Turismo e Fondi Europei Giovanni Cirone. I quali riportano inoltre il saluto del Primo cittadino Francesco Palumbo.

Una toccante testimonianza è arrivata poi dal Dott. Alessandro Vertullo referente dell’associazione capaccese C.I.R.E.N.E.U.S. parlando della sua esperienza rivolta a persone con diverse disabilità attraverso il supporto psicologico.

Con grande entusiasmo hanno partecipato anche Carlo Conte coordinatore della segreteria organizzativa del Forum dei Giovani della Regione Campania e il delegato del coordinamento Provinciale di Salerno Raffaele Caputo, i quali hanno riportato la loro esperienza in merito, mettendo in risalto l’importanza dell’organo istituzionale denominato “Forum dei Giovani”.

Una piacevole sorpresa è stata la testimonianza di una relatrice d’eccezione, nonché ex alunna dell’istituto Piranesi, Giuseppina De Marco delegata dei Giovani Italiani presso L’ONU.

 

Durante il convegno è stata sentita la forte partecipazione di oltre 150 studenti dell’istituto e di alcuni cittadini attivi sul territorio.

Condividi

Lascia un commento